Centrifughe per tessuti ESH

IDROESTRATTORI PER TESSUTO
       
ESH Idroestrattore centrifugo a "bordo libero” e doppio coperchio automatico

Versatilità
ESH è l’idroestrattore più versatile della linea POZZI: è adatto ad ambienti produttivi particolarmente diversificati. E’ stato progettato principalmente per il trattamento dei tessuti in corda, tuttavia può ricevere i materiali più disparati: un paniere di tintura per calze, un contenitore per capi confezionati, matasse o altre confezioni di filati come rocche o focacce. Può essere anche utilizzato per la centrifugazione di ciambelle di fibra in fiocco.

Facilità di carico
Questa macchina, grazie alla particolare forma costruttiva del paniere "a bordo libero”, cioè aperto per l’intero diametro, agevola notevolmente le operazioni di carico e scarico dei prodotti da centrifugare e consente l’introduzione di un contenitore, di diametro identico al paniere, che può essere attrezzato per ricevere i prodotti tessili, anche movimentati con reti.
L’idroestrattore è dotato di due coperchi coassiali, sollevabili con un unico comando: il coperchio interno chiude la bocca del paniere e automaticamente si aggancia a questa ruotando poi con lo stesso; il secondo coperchio invece funge da sola protezione. Il sistema di bloccaggio del coperchio è ad azione positiva ed è controllato da un dispositivo meccanico che ne garantisce la perfetta tenuta.
La perfetta chiusura sincronizzata dei due coperchi è garantita da un particolare gruppo di supporto viscoelastico del coperchio interno che adegua le geometrie di incastro dei vari elementi.

Lavorare con i tessuti

Le operazioni di carico e scarico del tessuto avvengono a coperchio aperto e con rotazione lenta del paniere, oraria e antioraria; un sistema opzionale di carica a rulli, munito anche di un dispositivo di faldatura, consente il riempimento regolare di tutto il paniere . Al termine dell’operazione di centrifugazione, lo scarico avviene nello stesso modo ma con rotazione inversa.

Stabilità e bassa manutenzione
La dote sicuramente fondamentale in una centrifuga è la sua stabilità e resistenza alle vibrazioni.
Tutte le macchine POZZI sono caratterizzate da un baricentro particolarmente basso e da una geometria di sospensioni particolare che ne garantiscono uno straordinario equilibrio e una lunga durata nel tempo. Le scelte adottate per il sistema di lubrificazione della macchina permettono una grande semplicità d’uso ed una minima manutenzione.

Sicurezza
La sicurezza della macchina è garantita dalla presenza di dispositivi conformi alle normative CE ed è inoltre dotata di un sistema di controllo delle vibrazioni con allarme e di un dispositivo di fermata di emergenza in caso di vibrazioni eccessive.
La centrifuga ESH può essere anche fornita completo del sistema di autobilanciatura GYROSPIN in grado di bilanciare dinamicamente i carichi squilibrati.
La macchina è disponibile anche nella versione ad alta velocità modello ESH-AV.

Motorizzazioni per ogni esigenza
Il comando della rotazione del paniere , che nella versione base della macchina è effettuato attraverso una frizione idrostatica, nel modello ESH-AC avviene tramite un inverter e un motore standard a corrente alternata. Questa versione, pur mantenendo invariate le caratteristiche operative del modello ESH base, è studiato per superare tutti i problemi derivanti dall’uso di una trasmissione meccanica tradizionale.
Infatti, l’applicazione dell’inverter permette di ottenere una velocità di rotazione del paniere infinitamente variabile e preselezionabile, eliminando nello stesso tempo sia il gruppo freno meccanico sia il giunto a frizione.
L’avviamento della macchina, il raggiungimento della velocità prefissata, il tempo di idroestrazione e la frenatura avvengono in sequenza completamente automatica; inoltre l’impiego dell’inverter permette di far ruotare il paniere anche a bassissima velocità in entrambi i sensi, per facilitare le operazioni di carico e scarico.
Il modello con comando ad inverter permette inoltre un numero illimitato di partenze e frenate per ora, controllando in maniera precisa gli assorbimenti del motore e così rendendo la macchina più versatile, di maggiore affidabilità e con minime necessità di manutenzione.
La macchina è disponibile anche nella versione ad alta velocità modello ESH-AV-AC.
Esiste anche la possibilità di comandare la macchina attraverso un gruppo di motorizzazione a corrente continua. In questo caso viene aggiunta la possibilità di recuperare in rete l’energia sviluppata dalla macchina durante la frenatura: un "bonus” energetico non indifferente.
Inoltre, tutti i nostri modelli possono essere dotati di un sistema di trasmissione idrostatica che rappresenta un’alternativa al sistema di motorizzazione a corrente continua od a inverter (del quale mantiene i vantaggi) rendendo la macchina compatibile con ambienti di lavoro particolarmente difficili come quelli potenzialmente esplosivi.

ESH centrifuga per tessuti

macchina con faldatore di carico/scarico

Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito. Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK". Info OK